Val di Fassa
Vacanza invernale

VAL DI FASSA, IN CIMA AI TUOI DESIDERI

UNA VACANZA TRA LE LEGGENDARIE VETTE DELLE DOLOMITI

Immagina: sei sull’impianto di risalita, il sole illumina il tuo viso, metro dopo metro ti avvicini al Catinaccio, al Sella, al Sassolungo e alla Marmolada. Arrivato in cima, non stai più nella pelle. Maschera da sci in posizione, sci agganciati e via, inizia il divertimento nelle Dolomiti!

Vorresti che questo sogno diventi realtà? Nel comprensorio sciistico Val di Fassa/Carezza è così ogni giorno! Paesi permeati di leggende, tradizioni e cultura, circondati dalle splendide cime delle Dolomiti. Mettiti sulle tracce del leggendario Re Laurino, il custode del "Giardino delle Rose", e magari sarai anche così fortunato da assistere al famoso tramonto che inonda tutta la valle di un rosso fiammante, l’"Enrosadira".

10 COSE DA NON PERDERE IN VAL DI FASSA

Una sferzata di adrenalina è assicurata per chi decide di trascorrere una settimana bianca o un weekend in Val di Fassa, nelle Dolomiti del Trentino. E’ una valle dall’innata vocazione per il divertimento sulla neve e l’originalità delle proposte active, gourmet e wellness ne fanno la meta perfetta per una vacanza in montagna da veri "insider". Se non vuoi perderti nulla, ma proprio nulla del meglio della Val di Fassa, in versione invernale, segui questi utili consigli!

Parola d’ordine: varietà 

La Val di Fassa è uno dei comprensori sciistici più completi e rinomati delle Dolomiti con 7 differenti ski aree, 5 skitour (Sellaronda, Grande Guerra, Panorama, Sass Becé e Alpe Lusia-San Pellegrino), 210 km e 150 piste, collegate tra loro sci a piedi o tramite skibus. Se ti senti all’altezza, ti sfidiamo a provare le nere "Vulcano" al Buffaure e "La Volata" al San Pellegrino, due tracciati con muri da brividi!

Scopri le piste

BAMBINI A SCUOLA DI SCI

Una vacanza invernale a misura di bambino, grazie ai Val di Fassa Family Hotel, alle promozioni per famiglie e ai servizi dedicati delle scuole di sci. Corsi con formule specifiche su campetti attrezzati con tapis-roulant, giochi didattici e ambienti accoglienti in cui riposarsi dalle fatiche sulla neve. Per non dimenticare poi le tantissime attività dopo-sci in paese!

Scopri la Val di Fassa dei bambini

Panorami da sogno

Il Sass Pordoi è conosciuto come la Terrazza delle Dolomiti. Una volta arrivati in cima, con la funivia, a 2.950 metri di quota, il paesaggio lascia davvero senza fiato. Meglio prendersi un po’ di tempo e fermarsi al Rifugio Maria ad ammirare uno dei più bei panorami delle Dolomiti (per la risalita vale lo skipass).

Scopri la Terrazza delle Dolomiti

Sciare al chiaro di luna

Lo sci brilla anche la notte. I 210 km di tracciati non ti bastano per soddisfare durante il giorno la voglia di sciare? Se le energie non ti abbandonano prima, alla sera lanciati sulla pista Aloch di Pozza, illuminata il mercoledì ed il venerdì dalle 19.30 alle 22.00. Una nera molto tecnica con pendenze medie del 27%. 

Sci notturno in Val di Fassa

Freeride, natura allo stato puro

Emozioni al cardiopalma per i freerider. Per chi cerca solo neve fresca, la Val di Fassa è una fonte inesauribile di canaloni, vallette e pendii da "marchiare" con gli sci. Gli itinerari freeride più famosi sono la Val Mezdì e la Val Lastìes, tra le pieghe dolomitiche del Pordoi, i fuori pista sulla Marmolada e lungo la parete nord del Col Margherita al Passo San Pellegrino.

Escursioni guidate in fuori pista

Rider si nasce o si diventa?

C’è un solo modo per scoprirlo, venire a "surfare" in Val di Fassa! Gli snowpark più attrezzati si trovano al Belvedere di Canazei (da provare il morbido atterraggio sul mega-materasso Big Air Bag), al Passo San Pellegrino (percorso slope-style di impronta americana) e al Buffaure di Pozza (spot conosciuto per l’ampia scelta di strutture con cui cimentarsi).

Scopri gli snowpark

Sci&zen

Per assaporare il ritmo lento e meditativo della natura più "wild", ti consigliamo lo sci di fondo, tornato molto in voga negli ultimi anni, o una bella ciaspolata nelle valli Duron, San Nicolò, Monzoni, Fuciade. Non ci si può sottrarre nemmeno ad una spassosa discesa in slittino, meglio se in notturna per chiudere in bellezza una serata con gli amici in rifugio. Regala infinite emozioni lo sci d'alpinismo. Pensa: risalire lentamente valloni, crinali e creste solitarie per poi ritrovarsi a contemplare la bellezza trascendente delle Dolomiti, talmente perfette da imprimersi nell’animo...

Itinerari con le ciaspole in Val di Fassa

Tolti gli sci comincia l’après ski!

Puoi iniziare da uno dei locali più cool della valle, il Paradise a Canazei. Arredato in tipico stile alpino e ricavato in un vecchio fienile, saprà riscaldarti immediatamente con buona musica ed ottimi drink. Ma non finisce qui, la serata continua in modo frizzante fino a notte fonda. Si passa da un pub all’altro, aspettando il taxi che riporta tutti a casa.

Après-ski e pub in Val di Fassa

Water alpine Relax

Dopo una giornata sugli sci, concediti un po’ di relax. Gli indirizzi giusti? Le QC Terme Dolomiti e le Terme Dolomia di Pozza sfruttano le proprietà benefiche dell’unica sorgente solforosa in Trentino. Nell'Aquapark Vidor di Pozza e nel Centro Acquatico Dòlaondes di Canazei con il vicino Eghes Wellness Center si viene cullati dalle onde, massaggiati dai rigeneranti idromassaggi all'aperto e lanciati in discese lungo tortuosi scivoli.

Pausa benessere in Spa e terme alpine

Idee per la cena?

La Val di Fassa offre soluzioni adatte a tutti i palati: si va dal semplice ma ghiotto fast-food con panini, wurstel e patatine, ai più raffinati ristoranti gourmet (due con Stella Michelin), passando per pizzerie, rifugi, malghe e osterie. Segna in agenda: #trentinoskisunrise, sci all'alba con ricca colazione in rifugio; HappyCheese sulla neve, degustazioni di formaggi locali e vini trentini; Trentodoc sulle Dolomiti, aperitivi e menù abbinati alle bollicine di montagna; "A Tavola con la Fata delle Dolomiti", la rassegna gastronomica organizzata dai migliori ristoranti di Moena.

Principali eventi dell'inverno