Salita alla cima "Le Ciaval" sul Sas dla Crusc/Santa Croce

  • Hike
  • Generale
  • medio
  • Alta Badia
L’escursione che si snoda ai bordi del parco naturale Fanes – Senes – Braies, patrimonio UNESCO, è una delle più attraenti escursioni delle Dolomiti.

L’escursione che si snoda ai bordi del parco naturale Fanes – Senes – Braies, patrimonio UNESCO, è una delle più attraenti escursioni delle Dolomiti. Natura intatta, pareti verticali, che si innalzano al cielo e si colorano di rosso al tramonto; la vista panoramica spazia da una parte sulla verde valle dell'Alta Badia e dall'altra sul fantastico e leggendario paesaggio dell'alpe di Fanes.

La flora e la fauna tipica delle Dolomiti con marmotte e camosci, che popolano le creste rocciose di questa imponente montagna, fanno di questa escursione un evento ancora più affascinante.

 

Descrizione itinerario

Prendere le indicazione direzione Badia dove l'escursione parte dal parcheggio della seggiovia "Santa Croce".

Il santuario La Crusc/S.Croce è a 5 minuti dalla stazione a monte della seconda seggiovia, ai piedi del massiccio del Sas dla Crusc.

Dalla chiesetta si imbocca il sentiero nr. 7, in direzione est, per poi dirigersi verso sud e attraversare vaste distese di pini mughi e ghiaioni per poi raggiungere in breve tempo le pendici rocciose, con corde metalliche che aiutano a superare i tratti più esposti. Rapidamente si guadagna quota, salendo per cenge e pendii ghiaiosi, superando balze rocciose, fino a raggiungere la forcella (2598m) (1h 50min.). In questo punto si abbandona il sentiero nr.7. Deviando verso sinistra e puntando verso la cima piramidale, si prosegue lungo la cresta.

Seguendo il sentiero nr. 7/B, si giunge al Ćiaval, il punto più alto di questa escursione (2906 m) (1h). Da qui si gode di un panorama stupendo sulle Dolomiti e sul leggendario paesaggio del Fanes.

Si scende sullo stesso sentiero fino alla forcella. Da qui si procede verso est sul sentiero nr. 7 in direzione Fanes. Dopo 200 metri ci si immette sul sentiero nr. 12/B, in direzione della Forcela de Medesc (2529 m), procedendo verso ovest. Seguendo il sentiero nr. 12, si scende poi lungo la Val de Medesc.

Dopo la prima parte, molto ripida e su ghiaione, si procede attraverso boschi, prati e pascoli, costeggiando masi e villette, fino a raggiungere il paese di La Villa.

Informazioni

Impianti
La Crusc 1, La Crusc 2
Durata
6 h
Dislivello
985m
Note
lunghezza 13,8km

Posizione & contatti

Salita alla cima "Le Ciaval" sul Sas dla Crusc/Santa Croce
Str. Col Alt 36 · Corvara · BZ
Apri cartina

Consigli

Alta via Bruno Federspiel

Hike
Generale
Alpe Lusia – San Pellegrino
difficile

Fino alla Piattaforma Panoramica Stoanermandl

Hike
Generale
Rio Pusteria - Bressanone
semplice

Val de Molin

Hike
Cultura
Civetta
semplice

Ferrata "Ra Bujela"

Hike
Generale
Cortina d'Ampezzo
medio