Meteo a Cortina d'Ampezzo
18°
a valle
a monte

tempo atteso

Vento
10 km/h a valle 4 km/h in quota

Previsione

04. giugno
05. giugno
06. giugno
ultimo aggiornamento: 03/06/2020, 12:45:04

Tempo atteso: Minore soleggiamento e nuvolosità assai più presente rispetto ai giorni precedenti, dapprima per nubi alte (cirri e cirrostrati) e medio-alte (altocumuli), già presenti in mattinata. A partire dalle ore centrali e nel corso del pomeriggio crescente nuvolosità per addensamenti cumuliformi fino a cielo molto nuvoloso. Tale situazione diventerà sempre piùù favorevole al verificarsi di fenomeni convettivi. Clima diurno meno caldo nelle valli e leggermente più fresco in quota.
Precipitazioni: Al mattino assenti (0%), nel corso del pomeriggio crescente rischio di rovesci, eventualmente temporaleschi (60/70%) e non si potrà escludere locali grandinate tra Prealpi e pedemontana. Nel tardo pomeriggio localmente la probabilità di fenomeni persisterà (40/50%). La neve cadrà oltre i 2800/2900 m.
Temperature: Minime stazionarie in quota e il leggera flessione nelle valli; massime in generale lieve diminuzione. Sono previste punte di 22/23°C nei fondovalle prealpini e di 18/19°C a 1000/1200 m. Su Prealpi a 1500 m min 8°C max 14°C, a 2000 m min 6°C max 11°C. Su Dolomiti a 2000 m min 5°C max 11°C, a 3000 m min 0°C max 1°C.
Venti: Nelle valli deboli di direzione variabile; in quota perlopiù deboli, solo a tratti moderati, dai quadranti settentrionali al mattino, tendenti a disporsi da ovest dal primo pomeriggio in poi, a 5-10 km/h a 2000 m, a 10-15 km/h a 3000 m.
Attendibilità: Discreta

Tempo atteso: Tempo perlopiù instabile, a tratti perturbato al pomeriggio, con nuvolosità spesso estesa ed intensa, associata a precipitazioni, già al mattino e soprattutto al pomeriggio. L'instabilità/perturbabilità e il deficit di sole saranno responsabili di un'ulteriore flessione dei valori termici diurni a tutte le quote.
Precipitazioni: Probabilità medio-alta al mattino (50/70%) per rovesci e temporali, alta al pomeriggio (90/100%) per la stessa tipologia di fenomeni, i quali saranno più diffusi e assai più persistenti. La neve cadrà sopra i 2500/2800 m.
Temperature: Minime in aumento; massime in leggera flessione con punte previste di 19/20°C nei fondovalle prealpini e di 14/15°C a 1000/1200 m sulle Dolomiti, leggermente più basse sulle Prealpi alle stesse quote. Su Prealpi a 1500 m min 7°C max 10°C, a 2000 m min 5°C max 8°C. Su Dolomiti a 2000 m min 4°C max 7°C, a 3000 m min -1°C max 0°C.
Venti: Nelle valli deboli di direzione variabile; in quota perlopiù moderati/tesi da sud-ovest, a 5-15 km/h a 2000 m, a 20-30 km/h a 3000 m.
Attendibilità: Buona

Tendenza per venerdì 5: Nottetempo ed al mattino cielo molto nuvoloso con fenomeni, a tratti anche diffusi. La neve cadrà sopra i 2500/2600 m. Al pomeriggio attenuazione della nuvolosità e dei fenomeni e ritorno di schiarite sulle Prealpi; mentre l'instabilità imperverserà sulle Dolomiti, con limite neve in abbassamento fino sui 2200/2300 m. Temperature minime in calo e massime in calo in quota, stazionarie nelle valli o addirittura in leggera ripresa nelle valli prelapine nell'ipotesi delle schiarite pomeridiane. Venti moderati/tesi da sud-ovest in quota, deboli di direzione variabile nelle valli.
Attendibilità: Discreta