Strada di Rusci

  • Hike
  • Cultura
  • semplice
  • Val di Fassa
  • Val San Nicolò 1.770 m
Sulle tracce della Grande Guerra.

Da Pozza si raggiunge con i bus navetta (a pagamento) la Val San Nicolò. Dalla località Saùch si risale la stretta fascia boschiva che nasconde, sulla sinistra orografica della valle, la "Strada di Rusci". Il tracciato è chiamato così perché costruito dai prigionieri russi durante la Grande Guerra. Si prosegue tra tratti pianeggianti e salite accessibili, finché ci s’imbatte nel sentiero n. 641 per il "Lach de Lauscel" (Lagusel). Si va a sinistra, si attraversa su comoda passerella il Ruf de Sèn Nicolò e si entra nel bosco. Si scende ad una pietraia alluvionale e si supera il letto del Giaf. Ci si raccorda alla strada sterrata che risale l’ultimo tratto della Val San Nicolò. Si scende verso Baita Ciampié (ristoro, m 1.826) e si prosegue su strada asfaltata fino a Saùch (ore 2.15).

Informazioni

Impianti
Vajolet 1, Vajolet 2
Distanza
3.700 m
Durata
2 ore 15 minuti
Dislivello
143 m ↑
Note
Sconto navetta per i possessori di Val di Fassa Card. Appuntamento estivo con la tradizione Festa ta Mont

Posizione & contatti

Strada di Rusci
Strèda Roma, 36 · Canazei · TN
Apri cartina

Consigli

Strada militare della Grande Guerra

Hike
Cultura
Civetta
medio

Escursione alla "Schoflocke"

Hike
Famiglia
Plan de Corones
semplice

Colazione vista Marmolada

Hike
Generale
Cortina d'Ampezzo
semplice

Anello Pala di San Martino

Hike
Cultura
S. Martino di Castrozza / Passo Rolle
semplice

Piccolo Tour del Civetta

Hike
Famiglia
Civetta
medio