Passo Feudo

  • Punti panoramici
  • Val di Fiemme

Quota: 2.200m

Si raggiunge con gli impianti Latemar Montagnanimata di Predazzo. Prima si prende la telecabina Predazzo – Gardonè e successivamente la seggiovia Gardonè – Passo Feudo.

Il Passo Feudo è un ottimo punto per osservare il panorama seduti comodamente sul terrazzo dell’omonimo rifugio.

Da qui si possono vedere numerose cime della Catena del Lagorai, un susseguirsi di picchi di porfido scuro ricoperti di boschi e pascoli e le Pale di San Martino con le sue caratteristiche guglie dolomitiche; la più famosa è il Cimon della Pala.

Più a sinistra ancora si possono vedere persino il Pelmo e l’Antelao, due picchi dalla forma caratteristica che si trovano in Veneto.

Alle nostre spalle vediamo una parte del Massiccio del Latermar e sulla cima di una roccia scorgiamo anche il Rifugio Torre di Pisa, completamente ristrutturato ed ampliato nell’estate 2016.

Poco sotto il rifugio, in direzione Pampeago c’è il panoramio: una foto a 180° con i nomi e le quote delle cime che si vedono verso sud e verso ovest come ad esempio il Monte Bondone, il Gruppo del Brenta e il Similaun.

Posizione & contatti

Passo Feudo
Cavalese · TN
Apri cartina

Consigli

Santa Croce

Punti panoramici
Alta Badia

Marmolada

Punti panoramici
Marmolada

Plan de Corones

Punti panoramici
Plan de Corones

Dos Capèl

Punti panoramici
Val di Fiemme

Portavescovo

Punti panoramici
Arabba

Cima Tofana

Punti panoramici
Cortina d'Ampezzo