Cortina d'Ampezzo è una delle 12 zone sciistiche di Dolomiti Superski.
Indietro
estate tizianesca 2021

Estate Tizianesca 2021

  • 27. luglio 2021,12. agosto 2021,17. agosto 2021
  • Cortina d'Ampezzo

Martedì 27 luglio ore 18.00
ENRICO MARIA DAL POZZOLO
Tiziano e i suoi: costruzione di una mostra (Belluno dicembre 2021 - aprile 2022): Parte II 
Sala Cultura Don Pietro Alverà - Cortina d’Ampezzo
A metà dicembre aprirà a Belluno, in Palazzo Bembo, una grande mostra dal titolo Tiziano e i suoi, a cura di Enrico Maria Dal Pozzolo. Organizzata dal Comune di Belluno, si avvale del supporto di un Comitato scientifico internazionale di altissimo livello e si collega a una serie di iniziative di ricerca svolte negli ultimi anni dalla Fondazione Tiziano e Cadore. Nella conferenza a Cortina il curatore entrerà più concretamente nel tema di come si costruisce un evento di questo genere, che nasce per illustrare al grande pubblico le invenzioni del Vecellio e la loro ricezione, ma che nel contempo è pure occasione di verifica e ricerca storica, con la presentazione di numerose novità e di opere mai fino ad ora mai esposte in Italia e nel mondo.
Giovedì 12 agosto ore 17.30
BERNARD AIKEMA
Venezia e Anversa. Due metropoli artistiche a confronto
Hotel Victoria – Cortina d’Ampezzo

Nella conferenza Bernard Aikema focalizza su due aree europee lontane fra di loro, tutte e due imperniate su un centro metropolitana e tutte e due nel Cinquecento – che è il periodo di suo interesse – al massimo dello splendore culturale ed artistico. Propone un approccio comparativo, centrato sull’impatto a livello europeo delle due realtà di Venezia ed Anversa. L’impronta di Venezia si manifesta a due livelli: uno immediato, sulle vicende (nord)italiane ed adriatiche (l’estuario), l’altro indiretto, ovvero l’affermarsi, a livello europeo, di una “maniera veneziana” riconoscibile come tale. La metropoli fiamminga di Anversa, invece, va considerata soprattutto in rapporto con il suo esteso “hinterland”, che copre, in realtà, gran parte dell’Europa settentrionale e centrale. Trattando e confrontando questi due nuclei culturali a livello europeo, si pone la questione dell’identità territoriale, espressa da una varietà di modi artistici sia locali (“indigeni”) sia di “importazione”, in un’epoca che vede la nascita dell’idea dello stile artistico in termini individuali, regionali e “nazionali”.


Martedì 17 agosto ore 18.00
BERNARD AIKEMA E THOMAS DALLA COSTA
Le “poesie” di Tiziano: la mostra della National Gallery di Londra e il libro sul “Venere e Adone”.
Bernard Aikema ne parla con Thomas Dalla Costa, autore e co-curatore
Sala Cultura Don Pietro Alverà - Cortina d’Ampezzo
La mostra della National Gallery Titian. Love, Desire, Death, che ha chiuso i battenti lo scorso 21 gennaio, ha riunito per la prima volta in oltre 400 anni la serie di dipinti a soggetto mitologico realizzati da Tiziano per Filippo d’Asburgo (1527-1598) noti come “poesie”. Si tratta di Danae (Londra, Apsley House, Wellington Collection), Venere e Adone (Madrid, Museo del Prado), Perseo e Andromeda (Londra, Wallace Collection), Diana e Atteone e Diana e Callisto (Londra, National Gallery, e Edimburgo, National Galleries of Scotland), e del Ratto d’Europa (Boston, Steward Gardner Museum). Eseguiti tra il 1551 circa e il 1562, i dipinti rappresentano uno degli apici della carriera di Tiziano, nonché una delle serie più influenti della pittura europea. In particolare quello di Venere e Adone è uno dei soggetti più indagati da Tiziano, che ne produsse molte versioni durante la sua carriera, e uno dei amati dagli artisti contemporanei ma anche di epoche successive, fino al Novecento. Un libro recentemente pubblicato con il patrocinio della Fondazione Centro Studi Tiziano e Cadore (“Venere e Adone” di Tiziano. Arte, cultura e società tra Venezia e l’Europa, Marsilio 2019) analizza gli aspetti, culturali, sociali, e artistici che contribuirono all’enorme successo di questa iconografia. In questo incontro Bernard Aikema discuterà questi due affascinanti argomenti con Thomas Dalla Costa, autore del volume e assistente curatore della mostra londinese.

Sono 3 gli appuntamenti dell’Estate tizianesca 2021 che avranno luogo a Cortina d’Ampezzo, presso la Sala Cultura Don Pietro Alverà e l'Hotel Victoria.

Ulteriori consigli

delicious trail dolomiti

Delicious Festival Dolomiti

24. - 25. set. 2021
Cortina d'Ampezzo
sentieri d'arte

Sentieri d'Arte 2021

25. set. - 03. nov. 2021
Cortina d'Ampezzo
e-bike tour

E-Bike Tour tra le Dolomiti

25. set. - 17. ott. 2021
Cortina d'Ampezzo