Sciare in sicurezza col Green Pass

Sicurezza e divertimento sulle piste di Dolomiti
Superski

Acquista

Attiva

Scia

Finalmente! Possiamo tornare in pista, seppur con qualche semplice disposizione di sicurezza: 
Per accedere agli impianti sarà necessario il Green Pass (vaccinato, guarito o testato) dai 12 anni di età in poi.  Lo skipass, acquistabile online o presso i nostri punti vendita dovrà essere attivato giornalmente abbinandovi il Green Pass. Inoltre, sarà necessario indossare una mascherina chirurgica o superiore e negli impianti con veicoli chiusi, la capienza sarà ridotta all’80%. Il numero di skipass non è contingentato, per tanto non è richiesta la prenotazione.

 

Acquisto

  • Acquista lo skipass online, presso un punto vendita o presso le strutture ricettive munite di sistema di emissione skipass. 

Attivazione

  • Attivazione sul sito dolomitisuperski.com: abbina i dati personali (nome cognome, data di nascita e il numero dello skipass) al QR Code del Green Pass. Questo può essere caricato dalla fotocamera del telefonino, dai files in memoria oppure dal documento cartaceo. 

 

  • Attivazione nell’app Dolomiti Superski: carica il Green Pass tramite QR code dalla galleria fotografica o dalla memoria del telefonino, e abbina il numero di Skipass memorizzato nell’apposita sezione dell’App. Con la stessa procedura si possono anche validare eventuali skipass di familiari associati all’interno della app Dolomiti Superski, sempre abbinando il Green pass al numero di skipass.
  • Attivazione presso i punti vendita: fai validare quotidianamente il codice QR presso i punti vendita skipass. 

Per casi particolari chiediamo di presentarsi presso i punti vendita.

Scia

L'attivazione dello skipass deve essere per ogni giornata sci. Una volta attivato lo skipass, l’accesso agli impianti di risalita è garantito per tutta la giornata senza ulteriori controlli.

Dai un'occhiata al tutorial

“WE CARE ABOUT YOU”

...è il nostro motto e per questo motivo abbiamo predisposto un sistema di regole logistiche ed organizzative per garantire la tua sicurezza

Garanzie economiche

Skipass stagionali

Per la prossima stagione invernale 2021-22, Dolomiti Superski ha messo a punto un sistema di garanzie in modo da assicurare fin da subito la massima trasparenza e sicurezza per coloro che acquisteranno skipass stagionali:
In caso di chiusura degli impianti per almeno 10 giorni consecutivi, sia nell'ipotesi di chiusura totale di tutte le Valli, sia nel caso di chiusura totale di uno dei 16 comprensori sciistici, in quest'ultimo caso ove l'utente risieda o alloggi in uno dei relativi comuni, l'utente avrà 30 giorni di tempo dall'inizio del lock down per:

  • recedere dal contratto, qualora non abbia ancora usufruito dello skipass per 40 giornate, attraverso la compilazione online di un apposito modulo. Verrà quindi avviata l'istruttoria di rimborso e lo skipass sarà immediatamente bloccato. 
  • decidere di mantenere attivo il proprio skipass e quindi di continuare a sciare fino alla fine della stagione nei comprensori sciistici aperti. In questo caso non ci sarà alcun rimborso.

La soglia di rimborso per gli skipass stagionali Dolomiti Superski parte dal 15 dicembre 2021 e diminuisce ogni 15 giorni in relazione alla durata residua della stagione.
Esempio: un lock down entro il 15 dicembre 2021 prevede un rimborso dell’85% del prezzo skipass pagato dal cliente. Se invece il lock down dovesse essere entro il 31 dicembre, la soglia di rimborso sarà pari al 70%. Così fino al 1° aprile, dopodiché non sarà più previsto alcun rimborso. I rimborsi avverranno sotto forma di bonifico bancario. 
 

Fino a 15 dicembre (compreso)

85 %

739,50 €*

Fino a 31 dicembre (compreso)

70 %

609,00 €*

Fino a 15 gennaio (compreso)

55%

478,50 €*

Fino a 31 gennaio (compreso)

40%

348,00 €*

Fino a 15 febbraio (compreso)

30%

261,00 €*

Fino a 28 febbraio (compreso)

20%

174,00 €*

Fino a 15 marzo (compreso)

10%

87,00 €*

Fino a 31 marzo (compreso)

5%

43,50 €*

dopo 01/04/2022 (compreso)

0%

0,00 €*

*Esempio di rimborso con prezzo pagato per stagionale in prevendita di 870,00€

 

Skipass plurigiornalieri

Analogo diritto di recesso viene riconosciuto anche ai titolari degli skipass plurigiornalieri Dolomiti Superski oltre che nelle due ipotesi sopra indicate anche, in caso di accertata positività al virus SARS-CoV-2 e in caso di provvedimento di quarantena. In tali casi verranno rimborsate le giornate non usufruibili, sulla base del listino prezzi dei plurigiornalieri. Esempio: l'utente ha acquistato lo skipass Dolomiti Superski di 6 giorni, il terzo giorno viene disposta la chiusura. Dal prezzo dello skipass di 6 giorni si scala il prezzo dello skipass di 2 giorni e la differenza viene rimborsata.

Il calendario delle vacanze

Sulla base dei dati storici degli ultimi tre anni, Dolomiti Superski mette a disposizione degli utenti sul sito dolomitisuperski.com, delle tabelle che visualizzano le , previsioni di afflusso alle piste nelle singole giornate della stagione. Così l’utente può pianificare le proprie vacanze, evitando i periodi di maggiore afflusso.

Vai al calendarioVai al calendario

La nuova Skiers Map

All’interno della nuova App di Dolomiti Superski e integrata nella cartina sciistica in 3D sul sito internet, l’utente troverà anche un’innovativa Skiers Map che visualizza la frequenza di sciatori agli impianti di risalita. Lo strumento misura la percentuale di riempimento dell’impianto di risalita nell’unità di tempo. Consultando la Skiers Map l’utente può valutare il momento giusto di utilizzo degli impianti di risalita, evitando così possibili assembramenti.

 

10 regole per la vostra sicurezza

Ogni sciatore o snowboarder deve comportarsi in modo da non mettere mai in pericolo l‘incolumitá degli altri.

Lo sciatore o snowboarder deve tenere una velocità e un comportamento adeguati alle proprie capacità nonché alle condizioni del terreno, della neve, del tempo e del traffico sulle piste.

Lo sciatore o snowboarder che è davanti ha sempre la precedenza, quindi lo sciatore antecedente è tenuto a mantenere una certa distanza di sicurezza dallo sciatore che lo precede

Il sorpasso può essere effettuato tanto a monte quanto a valle, sulla destra o sulla sinistra, ma sempre a distanza tale da consentire le evoluzioni e i movimenti volontari e involontari dello sciatore o dello snowboarder sorpassato.

Lo sciatore che attraversa una pista o un terreno di esercitazione, deve assicurarsi, di poterlo fare senza pericolo per sé e per gli altri. Comportamento analogo che lo sciatore o snowboarder deve osservare dopo ogni sosta.

Sciatori e snowboarder devono evitare di fermarsi in mezzo alla pista, nei passaggi obbligati o in assenza di buona e ampia visibilità.

Sciatore o snowboarder che risalgono una pista devono procedere rigorosamente lungo i bordi della stessa.

Sciatori e snowboarder sono tenuti al massimo rispetto della segnaletica e delle indicazioni esposte sulle piste da sci.

In caso di incidente chiunque deve prestarsi al soccorso. Prestare assistenza è un dovere morale che impegna ogni sportivo.

Chiunque, sciatore o snowboarder, sia coinvolto in un incidente in pista, avendo o non avendo responsabilità oppure ne sia stato testimone, è tenuto a fornire le proprie generalità.

ACQUISTA SKIPASS

1.200 chilometri di piste preparate nel modo migliore, 16 comprensori sciistici e un incomparabile panorama montano ti aspettano nella regione sciistica del Dolomiti Superski. Per poter passare direttamente dall'auto alle piste, acquista il tuo skipass comodamente nello shop online.