Attività e sport

Incandescenti tramonti su cime svettanti, boschi incantati, sapori per appassionati, evasioni di charme: queste sono le emozioni della Val di Fassa. Camminare, correre, pedalare lungo vie antiche, in un alternarsi di pascoli, ruscelli e piccole baite in legno, per ritrovarsi, per riappropriarsi dei ritmi e dei silenzi perduti, per lasciarsi sedurre da profumi che evocano vecchie tradizioni. Lo sguardo verso le Dolomiti obbliga a ripensare a nuove prospettive. Qui si vive in armonia!

Dolomiti su due ruote

Per gli appassionati di bici la Val di Fassa lega indissolubilmente la sua fama alle leggendarie scalate dei passi dolomitici dei campioni del passato e del presente. Ma il futuro delle due ruote è già bel delineato per la Val di Fassa, con fantastici percorsi in mountain bike, bike park per le discese gravity, il mitico MTB tour intorno al Sella e la pista ciclabile lungo in fondovalle. Per i fan di bici da strada, un'occasione da non perdere è rappresentata dal Sellaronda Bike Day, una giornata di festa dedicata ai ciclisti che finalmente possono godersi un'intensa pedalata lungo i tornanti dei leggendari Quattro Passi del Sellaronda, senza auto e in totale libertà.

SCOPRI I TOURSCOPRI I TOUR

La montagna dei bambini

In estate i bambini sono al centro delle nostre attenzioni e il programma giornaliero delle proposte a loro rivolte si distingue per varietà e originalità: laboratori, visite alle malghe con tanto di mungitura, spettacoli teatrali, passeggiate a tema, animazioni all'aperto, come l'avventurosa e divertente attività di avvicinamento all'arrampicata su roccia con le guide alpine. La vacanza è attiva nel cuore delle Dolomiti, grazie alla Val di Fassa Guest Card rilasciata gratuitamente dalle strutture ricettive ai propri ospiti. Questa tessera permette di avere accesso gratuitamente o a prezzo agevolato ad un'ampia scelta di attività guidate, attrazioni, musei, servizi e trasporti.

Scopri FassalandiaScopri Fassalandia

Dolomiti Trek-King

Un affascinante trekking sui sentieri della Val di Fassa, da rifugio a rifugio o soggiornando nel comfort delle strutture ricettive della valle per salire in quota ogni giorno, percorrendo itinerari e vie ferrate di suggestione unica. Il Dolomiti Trek-King deve il proprio nome al re leggendario protagonista di numerose fiabe ambientate proprio fra queste montagne incantate, così definite per i colori suggestivi e gli stupendi panorami. Luoghi quasi fatati dove il camminare lento regala emozioni, percezioni e suoni di tempi ormai dimenticati, che appartengono ad una dimensione talmente lontana dal reale che è quasi impossibile descrivere... meglio viverli!

Pacchetto vacanzaPacchetto vacanza

Benessere a fior di pelle

Dopo una giornata in montagna, concediti un po’ di relax. Gli indirizzi giusti? Le QC Terme Dolomiti e le Terme Dolomia di Pozza sfruttano le proprietà benefiche dell’unica sorgente solforosa in Trentino. Nell'Aquapark Vidor di Pozza e nel Centro Acquatico Dòlaondes di Canazei con il vicino Eghes Wellness Center si viene cullati dalle onde, massaggiati dai rigeneranti idromassaggi all'aperto e lanciati in discese lungo tortuosi scivoli.

Spa e terme alpineSpa e terme alpine

Il tuo rifugio tra i monti

Spalancano le porte e comincia l’estate in quota. Così, puntuali come sempre, al sopraggiungere del solstizio che introduce la bella stagione, i rifugi della Val di Fassa (e del resto del Trentino) riaprono ufficialmente i battenti, dando il via ad escursioni e trekking. Vedere il loro profilo stagliarsi contro roccia e cielo, dopo una camminata, è sempre motivo di gioia. Un rifugio è sinonimo di sicurezza e ospitalità, lì dove le condizioni possono anche essere proibitive. Un presidio dove rifocillarsi con gusto e trascorrere una notte in alta quota, a contemplare le stelle. I rifugi alpini, da tempo, coccolano i propri ospiti con menù raffinati, camere ben arredate e tutta l’atmosfera della montagna più vera. Un’escursione tra le vette di Fassa con tappa in rifugio è un'esperienza da fare almeno una volta in vacanza! 

L'alta quota non è un lusso riservato solo agli escursionisti. In Val di Fassa puoi raggiungere balconi panoramici di rara bellezza e contemplare le meraviglie della natura. Dove? Sass Pordoi (2.950 m, funivia da Passo Pordoi); Col dei Rossi (2.382 m, funivia da Canazei o Alba di Canazei); Ciampac (2.152 m, cabinovia da Alba di Canazei), Col Rodella (2.400 m, funivia da Campitello di Fassa); Buffaure (2.040 m, cabinovia da Pozza); Ciampedìe (1998 m, funivia da Vigo o seggiovia da Pera ); Coronelle (2.239 m, cabinovia da Malga Frommer - Carezza); Le Cune (2.200 m, cabinovia da Ronchi - Moena); Col Margherita (2.508 m, funivia da Passo San Pellegrino).

Rifugi apertiRifugi aperti

Tradizioni ladine in festa

Oltre alla natura e allo sport, la cultura, in tutte le sue componenti, è sicuramente protagonista dell'estate in Val di Fassa. Le antiche tradizioni gastronomiche e culturali riprendono vita nelle feste di paese, nelle rassegne dedicate ai sapori del passato e nelle rivisitazioni in cui vengono riproposte le antiche attività artigianali. Ad animare i mesi di luglio e agosto: la "Festa ta Mont" nella meravigliosa Val San Nicolò; la "Festa del cianton Turchia" a Moena; "A pe ta Mont" a Fuciade; "Entorn Vich", ovvero passeggiando per le strade del centro storico di Vigo; la "Gran Festa da d'Istà" che celebra a Canazei la fine dell'estate. Gli incantevoli scenari delle Dolomiti si trasformano in suggestivi palcoscenici all'aperto per eventi di grande prestigio, come la kermesse di concerti in quota "I Suoni delle Dolomiti".

Scopri gli eventiScopri gli eventi