VELO DELLA MADONNA

Rifugio San Martino di Castrozza

Questo è l’ultimo Rifugio costruito ex novo dalla SAT alla base della Cima della Madonna. Venne inaugurato nel settembre del 1980 e prende il nome dallo Spigolo del Velo, cioè una tra le più belle scalate classiche delle Dolomiti: una via di 440 metri di roccia che venne salita per la prima volta nel 1920 e che ancora oggi richiama alpinisti (esperti) da tutto il mondo. Poco distante, attraverso Cima Cimerlo, in uno degli angoli più remoti delle Pale, c’è anche il sentiero attrezzato dedicato a Dino Buzzati, il giornalista (e scrittore) bellunese che amava le Pale di San Martino più di ogni altro gruppo dolomitico.

Apertura
Da metà giugno a fine settembre
Prima dell'escursione si consiglia di verificare l’effettiva apertura del rifugio contattando il gestore

Itinerari
In 4 ore si raggiunge il Rifugio Rosetta Giovanni Pedrotti attraverso la ferrata Nico Gusela e il Passo di Ball. Il Rifugio Pradidali si raggiunge con le ferrate del Velo e del Porton in 3 ore. L’ascensione a Cima Stanga non presenta particolari difficoltà (30 minuti) mentre Cima Cimerlo si raggiunge in 1.15 ore lungo il Sentiero Buzzati.

Camere

Camera a più letti
Occupazione 4 Persone
Camere 0
Camere da letto 0
Occupazione 4 Persone
Camere 0
Camere da letto 0

Dotazioni camera/appartamento
WC letti a castello, isolato, piumone,

Foto

Servizi
Posizione
altitudine (m. slm.)
raggiungibile solo a piedi
zona di alta montagna
raggiungibile solo a piedi da 1-3 ore
Servizi
doccia calda
locale asciugatoio
Trattamento
colazione anticipata
Sport e tempo libero
escursioni / avventura
ferrata
escursioni
arrampicata
alpinismo di alta montagna
Modalità di pagamento
si accettano carte di credito

Arrivo

Da San Martino di Castrozza a piedi su strada forestale fino al Campignol di Sopra Ronz, segnavia 724 e quindi su sentiero 713 - ore 3 (difficoltà E) oppure con il panoramico sentiero 721 prima e 713 poi - ore 3 difficoltà E. Da Malga Civertaghe, accessibile dalla strada tra Primiero e San Martino di Castrozza, a piedi su strada forestale in parte asfaltata e poi su sentiero attrezzato SAT 713 (ore 2.45 di cammino, difficoltà E). Dai Prati Fosne percorrendo il Sentiero Camillo De Paoli; bellissimo itinerario che presenta un breve e facile tratto attrezzato - segnavia 734 e 713 - ore 3.15 difficoltà E.