I paesi

Tra tradizione e modernità

Sei piccoli paesi accolgono i visitatori con alloggi di qualità ed una vasta gamma di offerte per lo sci e per il tempo libero in generale.

Scopri le località dell'Alta Badia

L’Alta Badia, ridente valle incorniciata a 360° da alcune delle più iconiche vette delle Dolomiti è una valle moderna con un'infrastruttura turistica d'eccellenza che ha tuttavia preservato fino ad oggi la sua identità. La lingua ladina, la cultura secolare ed il patrimonio naturalistico e paesaggistico sono motivo di gioia e orgoglio.

Corvara

Corvara in Alta Badia

Corvara è situata in una conca soleggiata a 1.568 m sul livello del mare, incorniciata da imponenti cime dolomitiche. È il luogo ideale per chi vuole essere direttamente sulla Sellaronda, sia in inverno che in estate.
Il piccolo paese ai piedi del monte Sassongher ha una lunga tradizione come meta di vacanze. E, infatti, già nel XVIII secolo i primi alpinisti scoprirono le sue montagne. Erano per lo più geologi e naturalisti provenienti dalla Gran Bretagna, interessati alla conformazione ed alla composizione delle Dolomiti.

Gli anni '30 videro l'avvento del turismo invernale che nel corso degli anni guadagnò sempre maggiore importanza. Oggi Corvara è una delle destinazioni turistiche più popolari delle Alpi. La posizione centrale nel carosello del Dolomiti Superski e l'accesso diretto alla Sellaronda e al Giro Sciistico della 1. Guerra Mondiale fa di Corvara una meta ambita dagli sciatori di tutto il mondo.
Moderne strutture alberghiere e per il tempo libero completano l'offerta turistica. Le possibilità di alloggio variano da hotel a 5 stelle a confortevoli pensioni a conduzione familiare, bed & breakfast e appartamenti. C'è un’opzione per tutti i gusti e tutti i budget.

Colfosco

Colfosco

Colfosco è, insieme a Corvara, il secondo paese dell'Alta Badia che si trova direttamente sulla Sellaronda. Situato a 1.645 m sul livello del mare, ai margini del Parco Naturale Puez-Odle, Patrimonio Mondiale UNESCO, Colfosco è il paese più alto della valle. Il tranquillo paesino offre innumerevoli possibilità per una vacanza rilassante e allo stesso tempo attiva.
I vacanzieri che arrivano a Colfosco per la prima volta rimarranno stupiti dai panorami incantati che spaziano dall'imponente massiccio del Sella al Monte Sassongher.

Dagli hotel a 5 stelle alle piccole pensioni, dai bed and breakfast agli appartamenti: a Colfosco troverete un'ampia scelta di alloggi che coprono tutte le categorie di prezzo e tutti con un alto standard di qualità e comfort.

La Villa

La Villa

La Villa è collocata in posizione centrale in Alta Badia a 1.433 m sul livello del mare. Strutture turistiche di qualità danno il benvenuto ai visitatori.

I parchi naturali Puez-Odle e Fanes-Sennes-Braies, che fanno parte delle Dolomiti Patrimonio Mondiale UNESCO, circondano il paese e lo rendono una destinazione popolare per gli amanti della natura e delle vacanze attive.


Per gli appassionati di sci, La Villa è conosciuta per la pista Gran Risa. Ogni anno, l’impegantiva pista nera ospita gare di Coppa del Mondo con i migliori sciatori del mondo. Naturalmente, gli sciatori apprezzano anche il collegamento dalla funivia del Piz La Ila alla zona sciistica sull'altopiano tra La Villa, San Cassiano e Corvara e il collegamento verso la zona sciistica di La Crusc/Santa Croce. Ovunque potete aspettarvi piste perfettamente preparate e panorami mozzafiato. Per non dimenticare gli invitanti rifugi che vi vizieranno con le loro prelibatezze.


E anche in estate, La Villa è nel cuore degli appassionati sportivi. È il punto di partenza della famosa maratona ciclistica Maratona dles Dolomites.

San Cassiano

San Cassiano

San Cassiano si trova ad un’altitudine di 1537 m sul livello del mare. Il piccolo paese ai piedi dei monti Lavarela e Conturines nel parco naturale Fanes-Senes-Braies sito delle Dolomiti Patrimonio Mondiale UNESCO, è una località ospitale dal fascino internazionale. Qui troverete hotel e ristoranti di lusso così come piccoli alberghi a gestione familiare, bed and breakfast, agriturismi e appartamenti. E per chi vuole trascorrere le vacanze totalmente in mezzo alla natura c’è anche un campeggio che offre tutti i comfort.
I visitatori apprezzano particolarmente la zona pedonale al centro del paese con bar, ristoranti e negozi per tutti i gusti.


Per gli sciatori che alloggiano a San Cassiano l’accesso al circuito sciistico dell’Alta Badia avviene con la cabinovia del Piz Sorega. Chi invece cerca delle alternative allo sci alpino, a San Cassiano troverà delle interessanti proposte come il centro fondo Armentarola, la pista da slittino "Trù dla liösa Foram" e un consistente numero di sentieri per l’escursionismo invernale e itinerari per ciaspolare.

In estate partendo da San Cassiano avrete la scelta di chilometri e chilometri di passeggiate ed escursioni, da quelle facili e rilassanti, adatte anche a famiglie fino ai trekking più impegnativi come ad esempio le escursioni verso il monte Lagazuoi o Setsass.

Badia

Badia

Badia, a 1.324 m sul livello del mare, è un luogo tranquillo che ha conservato pressoché intatto il suo carattere rurale. Ne sono testimoni le "viles", i caratteristici nuclei abitativi rurali della Val Badia e gli usi e costumi tradizionali ancora oggi sentiti e vissuti.

Subito sopra il paese si trova uno dei motivi fotografici più popolari nelle Dolomiti. Il santuario La Crusc/Santa Croce con l’omonima montagna. Qui si trova anche l’area sciistica La Crusc/Santa Croce, un amato punto di ritrovo di sciatori grandi e piccini. Inoltre il collegamento sciistico con il carosello dell'Alta Badia è veloce e comodo grazie alle seggiovie Pradüc e Sponata.

In estate, grazie al rigoglioso paesaggio naturale, Badia è il luogo ideale per una vacanza in famiglia rilassante e allo stesso tempo attiva.

Se volete trascorrere le vostre vacanze a Badia avete un’ampia scelta di infrastrutture con hotel e ristoranti che vi sapranno deliziare con golosi piatti tradizionali oltre a specialità internazionali.

La Val

La Val

La Val, adagiato a 1.348 metri sul livello del mare, è una realtà alpina di imponente bellezza. Le vette delle Dolomiti, Patrimonio Mondiale UNESCO, sono la perfetta cornice di un paesaggio rurale fatto di prati curati con perizia e passione, di antichi fienili, di masi, di giardini e delle caratteristiche “viles”.

Non essendo immediatamente sulle piste, da La Val si raggiunge il carosello sciistico dell’Alta Badia per mezzo di uno skibus. Per chi cerca un inverno all’aria aperta, a stretto contatto con la natura anche senza sci, a La Val troverà varie opzioni. Un’ampia rete di escursioni invernali attraversano paesaggi spettacolari e tranquilli, così come l’area per lo sci di fondo ad Armentara e la pista da slittino La Val – Rit.

Dalla primavera all’autunno l’area di La Val è un immenso giardino botanico ricco di fitti boschi, di pecceti e larici e di una gran varietà di fiori alpini tra cui molte orchidacee. Qui l’escursionista attento avrà modo di scoprire da vicino tanti piccoli segreti di madre natura.

Dal 2015 La Val è la prima meta escursionistica certificata in Alto Adige ed è un precursore del progetto “European Hiking Villages”.