Val Di Fiemme

Marcialonga

La mitica gara torna ad emozionarci nella sua 49esima edizione il 30 gennaio 2022

Eventi Lasciati travolgere dall' "effetto Marcialonga"!
Lasciati travolgere dall' "effetto Marcialonga"!

La mitica Marcialonga, famosissima gara internazionale di granfondo, torna ad emozionarci nella sua 49a edizione lungo il tracciato che da Moena sale fino a Canazei in Val di Fassa, dove si compie il giro di boa in direzione dell'ormai storico Viale Mendini a Cavalese. I binari per gli sci stretti sfrecciano per 70 km tra bianchi prati, boschi, serpeggiano accanto a ridenti ruscelli e tagliano le strade nei paesi, avendo la meglio per un giorno sulla normale viabilità. Sono "solo" 45 invece i chilometri per chi decide di affrontare il percorso light, che a Predazzo segna il traguardo nel tripudio di una piazza gremita di gente. 

Migliaia di “bisonti”, come viene scherzosamente chiamato il popolo dei marcialonghisti, da Moena raggiungeranno Cavalese transitando per Canazei, Predazzo, Lago di Tesero e lungo l’ultima rampa in località Cascata, che spesso fa selezione prima dell’arrivo. Lungo il tracciato migliaia di tifosi incitano i concorrenti fino all'ultimo, che raggiunge il traguardo al calare della sera, accolto da strepitosi fuochi d'artificio nel cielo di Cavalese.

La storia della Marcialonga è praticamente la storia dello sci di fondo in Trentino e in Italia. L'"effetto Marcialonga" coinvolge tanti valligiani, italiani e scandinavi, ma non solo. Ogni anno le iscrizioni arrivano da ogni parte del mondo, dando vita a momenti di sport e di amicizia veramente internazionali! 

Negli anni la Marcialonga si è arricchita di eventi di contorno che rendono ancora più spettacolare il weekend dedicato allo sci di fondo!

La madre di tutte le granfondo