tecnologia

Gatti delle nevi sulle piste Dolomiti Superski | © Dolomiti Superski

...e di notte c’è chi lavora per voi

Quando alla fine di una giornata all’aria aperta gli ospiti si rilassano godendosi una serata piacevole, 330 gatti delle nevi si mettono in moto per battere alla perfezione i 1.200 km di piste del Dolomiti Superski.  Un esercito di macchine moderne prepara la superficie della neve rendendola liscia affinché, con un buon grip, la resa della sciata sia ottimale.

Piste sempre ben curate riducono inoltre il rischio di perdere il controllo degli sci e di conseguenza di incidenti tra sciatori. 

Gatti delle nevi in posa

Cura delle piste ed amore per l’ambiente

Battendo in modo sistematico e regolare le piste si comprime uniformemente il manto nevoso e questo fa si che suolo e flora alpina vengano protetti dai bordi taglienti di sci e tavole che li potrebbero seriamente danneggiare. Il peso dei gatti è distribuito su una vasta superficie ed è quindi meno oneroso che non i passaggi pedonali. I nostri autisti sono tutti altamente addestrati ad un compito delicato e niente affatto facile. Ed ogni mattina le piste brillano impeccabili!